Il codice etico

Premessa

La società e la sua missione

Nel 1993 nell’ambito del Gruppo INDEMAR nasce Indemar Industriale S.p.A. con lo scopo di fornire sistemi di comando a distanza destinati ai mercati delle macchine agricole, movimento terra ed autotrazione.
La missione aziendale di Indemar Industriale S.p.A. consiste nel fornire un servizio globale ad elevati standard di qualità e sicurezza, applicando nello svolgimento della propria attività principi di efficacia ed efficienza.
La società persegue altresì il miglioramento continuo dell’organizzazione, delle risorse umane , della qualità dei rapporti con la clientela e con i terzi con cui essa ha rapporti, nonché della gestione di tutti i processi aziendali.

Impostazione etica dell’attività

Indemar Industriale S.p.A. ritiene che il perseguimento della propria missione aziendale non possa assolutamente prescindere dal rispetto delle leggi e dei regolamenti pubblici, nonché dei principi di lealtà, correttezza, onestà, integrità e buona fede.

Nella conduzione delle attività aziendali, infatti, i comportamenti non etici compromettono il rapporto di fiducia tra la società ed i suoi portatori di interesse e favoriscono l’assunzione di atteggiamenti prevenuti e l’instaurazione di un clima teso ed ostile nei confronti dell’impresa.  Indemar Industriale S.p.A. è convinta che la reputazione e la credibilità rappresentino delle risorse aziendali fondamentali. Aspira, quindi, a mantenere e sviluppare rapporti etici positivi con i propri stakeholder che sono in primo luogo i clienti, fornitori, enti pubblici, dipendenti, collaboratori, azionisti e coloro che compiono investimenti connessi all’attività dell’azienda ed i partner d’affari.

Finalità del codice etico

La società, per quanto sopra indicato ed anche con l’intento di ottemperare alle prescrizioni del D. Lgs 231/2001, ha ritenuto opportuno darsi delle regole circa il rispetto di principi etici e comportamenti improntati alla massima correttezza sia nelle relazioni interne verso il personale sia verso in quelle esterne verso i terzi e che, più in generale, caratterizzano lo svolgimento dell’attività societaria. Pertanto Indemar Industriale S.p.A. sulla base del presente codice etico intende emanare tutte quelle norme interne che oltre a favorire la fiducia verso la società, favoriscano la prevenzione della corruzione a tutti i livelli. Tali principi sono contenuti nel presente Codice del quale la società richiede l’osservanza da parte di tutti coloro che operano per la stessa.

Ambito di applicazione

Il codice etico si applica e guida la condotta di tutte le componenti umane aziendali, pertanto è vincolante per i comportamenti degli amministratori, dei dipendenti e dei collaboratori della società, sia internamente che esternamente ad essa.

 

Principi Generali

Il codice etico detta i principi generali che informano l’attività dell’impresa. A tali principi si ispirano le operazioni, i comportamenti ed i rapporti sia interni che esterni alla società. Tutti i soggetti interessati hanno l’obbligo di applicare le norme ed i principi contenuti nel codice etico, rivolgendosi ai propri superiori o alla Direzione Aziendale in caso di necessità di chiarimenti sulla modalità di applicazione degli stessi. Devono, inoltre, tempestivamente riferire ai superiori o alla Direzione Aziendale qualsiasi notizia riferita a possibili violazioni delle norme e dei principi del presente codice. Indemar Industriale S.p.A. tutela gli autori delle segnalazioni contro ogni forma di ritorsione e ne mantiene riservata l’identità, fatti salvi gli obblighi di legge.

Principi del codice etico di Indemar Industriale S.p.A. :

1. Onestà e legalità

Indemar Industriale S.p.A. ha come principio imprescindibile il rispetto delle leggi e dei regolamenti in genere. Non sono tollerate le richieste, volte ad indurre amministratori, dipendenti e collaboratori esterni ad in violazione della legge e del presente codice etico.

2. Rispetto della persona

Indemar Industriale S.p.A. si impegna a rispettare i diritti e l’integrità fisica e morale delle persone con cui si relaziona. La centralità della persona si esprime in particolare attraverso la valorizzazione dei propri collaboratori (siano essi dipendenti o legati da altro rapporto di lavoro), l’attenzione rivolta ai bisogni ed alle richieste dei clienti, la tutela e la trasparenza verso gli azionisti, la correttezza e la trasparenza verso l’esterno e la partecipazione attiva, per quanto possibile, alla vita sociale della collettività. Ritiene inoltre, che il capitale relazionale sia una risorsa al pari di quello finanziaria, cerca pertanto, ove possibile, di mettere in atto quei comportamenti che vadano, nel campo delle Risorse Umane, anche oltre il mero rispetto delle norme di Legge.

3. Equità e pari opportunità 

Nei rapporti con i portatori di interesse, contatti con la collettività e la pubblica amministrazione, comunicazioni agli azionisti, gestione del personale ed organizzazione del lavoro, selezione e gestione dei fornitori, la società si astiene da ogni discriminazione in base all’età, al sesso, allo stato di salute, alla razza, alla nazionalità, alle opinioni politiche ed alla religione dei suoi interlocutori. Indemar industriale S.p.A. tutela le pari opportunità nella selezione del personale, tramite valutazioni per la verifica del profilo professionale e personale, nel rispetto della sfera privata e delle opinioni del candidato. Gli amministratori ed i responsabili delle strutture organizzative sono tenuti ad assicurare, nella gestione dei rapporti di lavoro, il rispetto delle pari opportunità ed a garantire l’assenza di discriminazioni sui luoghi di lavoro.

4. Trasparenza e correttezza dell’informazione 

Gli amministratori, i dipendenti ed i collaboratori esterni della società si impegnano a fornire informazioni rispondenti al vero, complete, corrette, adeguate e tempestive sia all’esterno che all’interno della azienda. Le informazioni sono rese in modo chiaro , semplice, e non eccedenti le ragioni delle richieste.

5. Qualità della attività

L’attività della società è volta in primo luogo alla soddisfazione dei collaboratori e dei clienti, considerati patrimonio primario della stessa società. A tal fine, gli amministratori, i dipendenti ed i collaboratori della società tengono conto delle richieste dirette a favorire il miglioramento della qualità e dei servizi offerti dalla società.

6. Criteri di condotta nella conduzione degli affari 

Gli amministratori, i dipendenti ed i collaboratori esterni della società sono tenuti, nei rapporti con i terzi, a mantenere un comportamento etico, rispettoso delle leggi, dei principi del presente codice e dei regolamenti interni, nonché improntato alla massima correttezza ed integrità.

Nei rapporti e nelle relazioni commerciali e promozionali sono proibite pratiche e comportamenti fraudolenti, atti di corruzione, favoritismi e più in generale ogni condotta contraria alla legge, ai regolamenti di settore, ai regolamenti interni ed alle linee guida del presente codice etico.

Tali condotte sono proibite indipendentemente dal fatto che siano realizzate o tentate, in maniera diretta o attraverso terzi, per ottenere vantaggi personali, per altri o per Indemar Industriale S.p.A. stessa. Non sono ammessi il ricevimento di regalie, da parte di amministratori, dipendenti e collaboratori esterni, che possano anche solo essere interpretati come eccedenti le 4 normali pratiche commerciali o di cortesia, o comunque rivolti ad acquisire trattamenti di favore per sé o nella conduzione di qualsiasi attività collegabile alla società.

In particolare, è vietata qualsiasi forma di regalia a funzionari o prestatori di pubblico servizio italiani od esteri, ovvero a loro familiari, che possa influenzare l’indipendenza di giudizio di costoro o indurre ad assicurare a sé, ad altri o ad Indemar Industriale S.p.A. un qualsiasi vantaggio.

La condotta della società nelle fasi di approvvigionamento di beni e servizi generali è improntata alla ricerca del massimo vantaggio competitivo, alla concessione di pari opportunità di collaborazione, per ogni fornitore, alla lealtà ed imparzialità di giudizio.

I criteri di selezione dei fornitori si basano sulla valutazione dei livelli di qualità, di convenienza delle prestazioni, della affidabilità, del rispetto dell’ambiente e da loro impegno sociale.

7. Revisione e miglioramento

Il presente codice etico è un modello dinamico soggetto, quindi, a modifiche ed integrazioni, al fine di migliorarlo e mantenerlo nel tempo conforme agli eventuali cambiamenti aziendali e sociali. La società si impegna, pertanto, ad una verifica periodica del presente modello, per verificarne la sua attualità ed apportarne eventuali arricchimenti.

redatto da Fabio Coppola

Indemar Industriale S.p.A.

Via Costalovaia, 5
16012 Busalla (GE) - Italia

Sede Legale: Via Corsica 2/18 - 16128 Genova - Italia

P.iva e Cod. Fiscale: 03394840106 registro  impresa di Genova

Note legali
Informativa Privacy
Politica della qualità
Politica per l'ambiente

©2020 Indemar Industriale S.p.A.

webdesign by: superbamedia.ch